Agnolotti piemontesi
 
Questo sito utilizza cookies per offrirti un'esperienza di navigazione migliore. Continuando la navigazione nel sito autorizzi l’uso dei cookies.
 
Contatti
Chi siamo
 
 
 
 
 
 
 

Agnolotti piemontesi


Gli agnolotti piemontesi, o più semplicemente agnolotti (agnolòt o gnolòt in piemontese), sono una specialità di pasta ripiena tradizionale del Piemonte, e in particolare, della zona del Monferrato, nelle province di Alessandria e Asti, ma diffusa in tutta la regione. La forma tradizionale è quadrata, con il ripieno racchiuso da due sfoglie di pasta all’uovo. La caratteristica principale dell’agnolotto piemontese rispetto alle altre specialità di pasta ripiena del resto d’Italia è l’utilizzo di carne arrosto per il ripieno. Potete gustarli sia seguendo la ricetta tradizionale (con sugo di carne arrosto) oppure sbizzarrirvi e trovare nuovi abbinamenti per questa gustosa pasta ripiena.

Caratteristiche:
Sfoglia chiara ottenuta da un impasto di semola, farina di grano tenero, uova e acqua.
Ripieno di carni di vitello, di manzo e di suino “brasate” e amalgamate con verdure, prosciutto cotto e mortadella.

Consigli di cottura e di condimento:
Conditi con un sugo a base di carne e verdure come nella migliore tradizione piemontese o semplicemente con una base di burro e salvia.

Tempi di cottura: da 2 a 3 minuti

Scadenza: 21 gg
Descrizione
Informazioni nutrizionali
Ingredienti
 FORMATO 
 Formato 250 g 
 Formato 500 g 
 Formato 1 Kg